Monitoraggio Holter 24h

Un ulteriore contributo allo studio del ritmo cardiaco può essere apportato dall’esame Holter, che registra, in modo dinamico, gli eventi elettrici cardiaci nelle 24-48 ore.

 

Un elettrocardiogramma della durata media di 3 minuti riproduce infatti solo lo 0,2 % dell’attività elettrica cardiaca nelle 24 ore.

Per questo motivo è opportuno ricorrere all’impiego del monitoraggio Holter ogni volta che l’esame elettrocardiografico non ha messo in evidenza alcuna aritmia, che pure si ritiene possa essere responsabile di un determinato quadro sintomatologico.

Numerosi disturbi del ritmo a carattere parossistico sono infatti responsabili di crisi sincopali o lipotimiche o di episodi di debolezza.

 

L’esame Holter trova ulteriore applicazione nella verifica dell’efficacia della terapia farmacologica in corso di tachiaritmie ventricolari o sopraventricolari.

 

 

FORNITURA APPARECCHIATURE E REFERTAZIONI

 

Qualora riteniate opportuno eseguire un monitoraggio Holter 24h, potrete richiedere la spedizione del registratore Holter corredato delle istruzioni relative all’applicazione dell’apparecchio. Provvederete poi a rispedire lo stesso registratore che verrà letto entro le 48 ore dalla ricezione. Al termine della lettura riceverete via e-mail il relativo referto.